Thread Rating:
  • 0 Vote(s) - 0 Average
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
monter pour redescendre
03-26-2020, 12:24 PM,
Post: #1
monter pour redescendre
Schioccai il sonnellino sul telefono e mi strofinai il sacco a pelo sulla testa. Quando lo snooze cantò una seconda volta, strisciai dal calore del mio guscio come una tartaruga tentativa mentre il sole illuminava le tonalità arancione della mia tenda. I raggi mi indussero alle palpebre, ma io resistetti. Ero esausto. La mia mente era annebbiata da cento mattine di veglia per una persona: me.


Il campeggio dell'autore nel Tetons.
Cento mattine per decidere come trascorrere la giornata.

Cento mattine di opzioni.

E il mio stomaco bruciava di colpa per la mia stanchezza. Come potrei essere stanco? Stavo facendo ciò che pochi erano Nike Air Max 97 Mujer abbastanza fortunati da fare: viaggiare sulla mia agenda, per mesi e mesi. Come potrei lasciare che anche un pizzico di oscurità si insinui nella mia giornata?

La mia mente si spostò sulla sedia girevole in cui sedevo un anno fa. Ho scritto e-mail, risposto alle telefonate e fatto il conto alla rovescia delle ore per quella piccola fetta di libertà che mi aspettava alla fine della giornata. Ora, eccomi qui, a centinaia di miglia da quell'ufficio climatizzato e mi sono liberato di fare qualsiasi cosa. Ma stavo picchiando a snooze per il quinto giorno di fila.

Basta, ho pensato mentre mi sedevo.

Ho strappato la mappa dei sentieri per il Grand Teton National Park dall'angolo della mia tenda. L'ho spiegato come il Sunday New York Times e ho fatto scivolare il dito sulla sua superficie lucida - Lake Solitude.

Perfetto per il mio Nike Air Max Command Hombreumore, ho pensato.

Infilai un paio di pantaloncini, allacciai le scarpe da corsa e andai al trailhead.

Nonostante la mia partenza ritardata, c'erano poche altre macchine nel parcheggio. Ho riempito il mio zaino idratante, ho afferrato alcune barre e mi sono avvicinato al sentiero.

A diverse miglia di distanza, arrivai a Inspiration Point. Si affacciava sul lago Jenny, uno specchio d'acqua lungo due miglia scavato alla base delle aspre montagne Teton. Ho fatto una pausa nella speranza che qualche ispirazione potesse lavare via la mia stanchezza. Mentre guardavo il sole che brillava nell'acqua immobile, due scoiattoli si mischiavano tra squittì. Ho sorriso. Distratto per un momento.

Ma la pesantezza presto tornò. Sebbene il sentiero fosse punteggiato di campanule fiorite, ruscelli ruggenti e picchi frastagliati, ciò che notai Adidas Zx Flux Herren di più era la mia solitudine.

Prima di intraprendere un lungo viaggio nell'ovest americano, avevo fatto un viaggio da solista. Ma mai per più di una settimana alla volta. La solitudine era un aspetto del viaggio che non avevo preso pienamente in considerazione quando ho appuntato una mappa degli Stati Uniti sul muro del mio appartamento, riempito una scatola di scarpe con appunti e articoli di riviste sui luoghi da esplorare e consegnato il mio avviso.

Per molti giorni ho assaporato la mia solitudine. Ho assaporato i momenti in cui potevo ballare senza che nessuno guardasse, cantare senza nessuno ascoltando e piangere senza che nessuno fosse preoccupato. Ma alcuni giorni desideravo ardentemente la compagnia, la connessione, il cameratismo. In quei giorni, il mio spirito da solo non era abbastanza per spingermi in avanti.


L'autore corre verso Lake Solitude.
Sapevo che l'auto-scoperta della solitudine era un compromesso utile per la risultante tristezza nata dall'assenza di compagnia. E quella tristezza senza dubbio ha portato a una maggiore scoperta. Ma quella verità offrì poco conforto mentre salivo l'ultima salita per vedere il Lago Solitude che scorreva dalla base delle guglie stagionate a un prato disseminato di massi.

Mi distesi su uno dei massi e guardai Adidas Superstar Mujer le tasche di neve sparse sulle cime frastagliate. Mentre le nuvole si insinuavano, mi chiesi: riuscirò mai a recuperare la mia energia?

E con quella stanchezza persistente, ho iniziato la mia ascesa.

A meno di un miglio di distanza, alzai lo sguardo per vedere una donna mentre si avvicinava al lato del sentiero e applaudiva. "Vai a prenderli!"

Sorrisi e annuii mentre passavo.

Non molto tempo dopo, un'altra donna scosse la testa incredula mentre spingeva il pugno in aria. "Wow! Modo di eseguire questo! ”

"Grazie!" Il mio sorriso si allargò. Mi ha ricordato il modo in cui mia nonna mi guardava sempre con orgoglio perplesso quando le raccontavo delle mie attività di trail running.

Quando mi voltai alla curva successiva del sentiero, un uomo si mise le mani sui fianchi. "Fino a dove corri oggi?"

"Circa diciotto miglia."

"Nike Air Max Zero Womens Wow, sono così orgoglioso di te! Sei incredibile!" Potevo quasi sentire i miei genitori nella sua voce.

"Lo apprezzo!" Il mio sorriso si espanse ancora di più.

Mentre saltavo giù per un pendio schizzato di roccia, una donna mi disse che era impressionata dal fatto che stavo correndo. Ho deviato, "è molto più facile scendere."

"Ma." Offrì uno sguardo severo ma comprensivo. “Dovevi salire per scendere. Lo stai schiacciando! "

"Ottimo punto." Ho sorriso e pensato al mio allenatore di corsa al liceo. Ha sempre saputo eliminare le insicurezze auto inventate che alimentavano l'inazione.

Mentre percorrevo le ultime miglia del sentiero, la mia mente tornò indietro di decenni su una pista fiancheggiata da amici, compagni di squadra e famiglia agitando le mani e gridando il mio nome. A diciassette anni, non apprezzavo quanto fossero Adidas Zx Flux Damen speciali quei momenti. E non mi sarei mai aspettato di trovare quella compagnia, connessione e cameratismo venti anni dopo, a centinaia di miglia dalla mia città, nel Grand Teton National Park.
Reply


Forum Jump:


Users browsing this thread: 1 Guest(s)